Scarica

Tutti i numeri della rivista dedicata al rapporto tra lavoro, territorio e cultura sono scaricabili.

ERE / Emilia Romagna Europa


COMITATO EDITORIALE

LE INTERVISTE

Rivista quadrimestrale nata nel 2009 su iniziativa dell'Ires Emilia-Romagna, ERE si propone di alimentare una riflessione del sindacato su se stesso, sottolineando la sua natura di organizzazione radicata territorialmente, che deve nutrirsi di intensi scambi con le forze vive della società, le quali, a loro volta, possono trarre vantaggio da tale dialogo con l’organizzazione sindacale.

Il modello di sviluppo territoriale – nelle sue molteplici articolazioni attinenti le dimensioni economiche, culturali, sociali, ambientali, politiche e così via – che l’Emilia-Romagna progetta e pratica costituisce un primo piano di approfondimento e di discussione.

Insieme a questo contesto regionale, il quadro europeo – l’Europa come un campo di tensione, come un terreno di confronto e di conflitto e non come una cornice già data e determinata – costituisce il secondo asse su cui ci sforziamo di riflettere e indagare. L’oggetto di lavoro non è tanto l’uno o l’altro di questi due assi, bensì la relazione tra essi: la proiezione europea dell’Emilia-Romagna non può essere ridotta alla posizione geografica, alle procedure comunitarie e/o alle relazioni economiche, ma deriva piuttosto da profonde radici culturali, da quella ricerca di equilibrio tra crescita, benessere sociale e ambiente, che è al cuore sia dell’idea di Europa che della storia civile dell’Emilia-Romagna.

ERE numero 1 - Marzo 2009

IL TEMA: Questioni di sviluppo territoriale. L'intervista: Vittorio Capecchi

ERE numero 2 - Luglio 2009

Il tema: Attori e scenari della cittadinanza sociale. L'intervista: Patrizio Bianchi

ERE numero 3 - Dicembre 2009

Il tema: il lavoro dei giovani tra incertezze e trasformazioni. L'intervista: Paola Bonora

ERE numero 4 - Marzo 2010

Il tema: Attraversare la crisi: nodi critici, possibili percorsi. L'intervista: Guido Fanti

ERE numero 5 - Luglio 2010

Il tema: Migranti, sindacato e territorio: quale integrazione. L'intervista: Carlo Galli

ERE numero 6 - Dicembre 2010

Il tema: Affermare un diritto: lavoro e formazione. L'intervista: Umberto Romagnoli

ERE numero 7 - Aprile 2011

Il tema: Dentro l'Europa, fuori dal mito: Italia e Germania a confronto. L'intervista: Matilde Callari Galli

ERE numero 8 - Luglio 2011

Il tema: Sindacato e ricerca: un rapporto complicato e vitale. L'intervista: Nadia Urbinati

ERE numero 9 - Dicembre 2011

Il tema: Ritessere il sociale: famiglie, lavori, cura. L'intervista: Antonella Picchio

ERE numero 10 - Aprile 2012

I temi: Europa sociale / Spreco del territorio / Vite e lavori delle donne. L'intervista: Susanna Camusso

ERE numero 11 - Luglio 2012

I temi: Relazioni industriali a confronto / Manifattura e territorio / Sindacato e ricerca. L'intervista: Laura Pennacchi

ERE numero 12 - Dicembre 2012

I temi: Terremoto, territorio, lavoro; Precarietà senza frontiere; Sindacato e immigrazione. L'intervista: Andrea Segrè

ERE numero 13 - Aprile 2013

I temi: Donne: stop violenza, lavoro, Europa; Le forme della vulnerabilità; I trent'anni dell'Ires Emilia-Romagna. L'intervista: Paolo Bosi

ERE numero 14 - Luglio 2013

I temi: La ricostruzione oltre l'emergenza; Fermare l'economia criminale; Cittadinanza tra reddito e lavoro. L'intervista: Goffredo Fofi

ERE numero 15 - Dicembre 2013

I temi: Sistemi sanitari; Lavoro cognitivo tra precarietà e autonomia; Quale futuro per la contrattazione. L'intervista: Mimmo Carrieri

ERE numero 16 - Marzo 2014

I temi: Una nuova Europa; Aspettative sul congresso Cgil; La crisi in Emilia-Romagna. L'intervista: Romano Prodi

ERE numero 17/18 - Dicembre 2014

I temi: Lavori cognitivi e sindacato; Cultura nelle città; La trasformazione silenziosa della manifattura; Lavoro, sindacato e piccole imprese negli anni '70. L'intervista: Vincenzo Colla


« Continua lo Shopping
Vai al carrello »

L'articolo è nel carrello