Scarica

Tutti i numeri della rivista dedicata al rapporto tra lavoro, territorio e cultura sono scaricabili.

Contro muri e barriere

La testa, il cuore, la passione politica e le migrazioni

Caratteristiche

Autori Andrea Stuppini
Prefazione di Massimo Livi Bacci
Postfazione di Luigi Giove
Pagine 128
ISBN 9788897992493
Uscita 8 luglio 2022
Distribuzione Messaggerie

Caratteristiche

Tipo Libro
Temi Lavoro , Sindacato , Politica , Cultura , Economia
Anno 2022
Box Home Page Novità
Codice
SR14
Prezzo
€ 12,00

C’è un’impronta comune che connota i vari ruoli (tra gli altri, ricercatore sociale, dirigente prima della Cgil poi della Regione Emilia-Romagna) svolti da Andrea Stuppini: l’approfondimento e lo studio delle questioni che si è trovato ad affrontare, riscontrabile in un’ampia produzione di volumi, saggi e articoli. Leggendo i suoi lavori sulle migrazioni si comprende la competenza di chi li ha scritti proprio per come sono affrontate le molteplici sfaccettature delle problematiche connesse ai grandi flussi di popolazione che si sono diretti anche verso il nostro Paese; una capacità di analisi che hanno fatto di Andrea un esperto della materia ampiamente riconosciuto.Il demografo Massimo Livi Bacci spiega così, nella sua prefazione, l’importanza degli scritti di Andrea Stuppini qui raccolti: “Sulle migrazioni, molti impegnano la testa, altri il cuore, altri la passione politica. Dobbiamo essere grati a chi, seguendo l’esempio di Andrea, si sforza di impegnarli tutti e tre”.

Autori

Andrea Stuppini (1955-2020). Laureato nella facoltà di Lettere e Storia Contemporanea dell’Università di Bologna, già ricercatore  dell’Ires-Cgil si impegna direttamente  nel sindacato prima come dirigente della Filcea Cgil Emilia-Romagna poi nella Segreteria Cgil Emilia-Romagna, di cui diventa Segretario Generale Aggiunto.

Negli anni Novanta, chiamato a dirigere l’Agenzia Regionale per l’Impiego, ha lasciato la Cgil, con la quale però ha sempre mantenuto stretti contatti dettati dal ruolo e dalle tematiche, sempre vicine al mondo del lavoro, di cui era chiamato ad occuparsi. Successivamente ha ricoperto il ruolo di dirigente nella Regione Emilia-Romagna occupandosi prevalentemente di welfare, esclusione sociale ed immigrazione. è stato rappresentante delle Regioni nel Comitato tecnico nazionale sull'immigrazione. Ha curato per diversi anni il Dossier Immigrazione di Caritas-Migrantes e ha fatto parte del comitato editoriale della rivista Autonomie locali e servizi sociali. è stato assiduo collaboratore di importanti riviste on line quali lavoce.info diretta da Tito Boeri e neodemos.it  fondata da Massimo Livi Bacci.

Fotogallery

zoom

 » Contro muri e barriere



« Continua lo Shopping
Vai al carrello »

L'articolo è nel carrello