Scarica

Tutti i numeri della rivista dedicata al rapporto tra lavoro, territorio e cultura sono scaricabili.

Fra la via Emilia e la Germania

Intrecci economici e cooperazione sindacale tra FIOM-CGIL e IG METALL

Caratteristiche

A cura di Michele Bulgarelli, Volker Telljohann
Prefazione di Michele Bulgarelli, Volker Telljohann
Pubblicato nel luglio 2022
Formato 14/21
Pagine 176
ISBN 9788897992509
Uscita luglio 2022
Distribuzione Messaggerie
Tema in evidenza perchŔ Presentazione il 20/07/2022 h. 17 Camera del Lavoro di Genova, Sala Governato, via San Giovanni d'Acri 6 Genova. Interviene tra gli altri il Segretario Generale della CdLM di Genova Igor Magni

Caratteristiche

Tipo Libro
Temi Lavoro , Sindacato , Politica , Cultura , Economia
Anno 2022
Box Home Page Il Tema
Codice
FA13
Prezzo
€ 15,00

La Fiom Cgil dell’Emilia-Romagna e di Bologna hanno realizzato, a partire dal 2014, un’originale forma di cooperazione permanente con l’IG Metall di Wolsfburg, sede del principale stabilimento del Gruppo Volkswagen. è un progetto di cooperazione tra sindacati autorevoli e radicati (Wolfsburg per l’IG Metall e Bologna per la FIOM sono le due organizzazioni territoriali più forti in termini di iscritti nei rispettivi paesi) e con orientamenti politici e contrattuali simili. Il progetto di cooperazione che viene coordinato dall’Ires Emilia-Romagna è stato inoltre rafforzato dal fatto che oggi sia Automobili Lamborghini che Ducati Motor fanno parte del Gruppo Audi-Volkswagen.

Questo volume attraversa i quasi dieci anni di lavoro comune, dando la parola non solo ai protagonisti della cooperazione sindacale in Italia e in Germania, ma anche agli attori istituzionali che hanno attraversato eventi e discussioni pubbliche. Si tratta forse di un progetto unico, eredità dell’intuizione di Bruno Papignani, e che ha il grande merito, in questi anni, di aver affrontato tutte le grandi sfide e difficoltà che hanno riguardato il mondo del lavoro in Europa, a partire dalla condizione delle metalmeccaniche e dei metalmeccanici.

Nel volume si discute di contratti e salari, di precarietà, di appalti e subappalti e di ricomposizione dell’unità del mondo del lavoro, di riduzione dell’orario di lavoro, di digitalizzazione e della necessità di una transizione che sia giusta dal punto di vista ambientale, sociale e democratico. E si discute di tutto questo partendo dagli interessi di chi lavora in una prospettiva internazionale, investendo nella cooperazione sindacale e nella solidarietà, contro chi costruisce muri e contro la guerra che, dopo la pandemia, è stata riportata nel cuore dell’Europa.

Autori

a cura di

Michele Bulgarelli è dal 2017 Segretario Generale della Fiom Cgil di Bologna. Forlivese, impegnato da sempre nei movimenti studenteschi e altermondialisti, laureato in Scienze Politiche, entra in Fiom a Forlì nel 2004. Viene eletto Segretario Generale della Fiom Cgil a Forlì nel 2009 e successivamente chiamato a Bologna nel 2014 dove si occupa di importanti vertenze e segue la contrattazione collettiva delle più significative imprese del settore.

Volker Telljohann è ricercatore senior presso Ires Emilia-Romagna. Ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Osnabrück (Germania). I suoi interessi di ricerca includono le relazioni industriali comparate e le relazioni industriali a livello transnazionale. Dal 2013 si occupa del coordinamento e del monitoraggio scientifico del progetto di cooperazione tra le strutture della FIOM-CGIL e dell’IG Metall a livello decentrato.

Fotogallery

zoom

 » Fra la via Emilia e la Germania



« Continua lo Shopping
Vai al carrello »

L'articolo Ŕ nel carrello