Scarica

Tutti i numeri della rivista dedicata al rapporto tra lavoro, territorio e cultura sono scaricabili.

Non ho mai avuto una bambola. Ricordi di una staffetta partigiana

Caratteristiche

Autori Marisa Fabbri
Prefazione di Carlo Flamigni
Pubblicato nel 2018
Formato 14/21
Pagine 106
ISBN 9788897992288
Uscita Aprile 2018
Distribuzione Messaggerie

Caratteristiche

Tipo Libro
Temi Lavoro , Politica , Cultura , Storia
Anno 2018
Box Home Page NovitÓ
Codice
SMM07
Prezzo
€ 12,00

Dal racconto di una donna romagnola, ribelle, che non cesserà mai di essere partigiana la storia della bambina allontanata precocemente da scuola, della tredicenne costretta a lavorare in fabbrica, della ragazza che trasportava bombe nella propria borsa e della giovane donna che scelse di lottare prima, in armi, per la libertà dalla dittatura e, poi, per la libertà di tutti – e in particolare delle donne – nel lavoro e nella società. Un susseguirsi di ricordi, soprattutto degli anni bui della dittatura, che ci trasmettono le paure, le incognite, il dolore, l’umiliazione, la forza, la caparbietà, la sorpresa, la gioia, la curiosità, l’amicizia, l’amore. Dai lunghi incontri con Antonia Laghi, nome di battaglia Tonina, in quella stanza con ampie finestre e terrazzino dove trascorre i giorni in compagnia dei suoi ricordi, è nata l’idea del volume. In quella stanza tutto parla di lei: le foto delle persone care, quelle che testimoniano i momenti più significativi della sua vita e alcuni quadri appesi alle pareti. E poi c’è lei, il quadro più bello, pieno di colori, luce, ombre, sfumature, trasparenza, buio e poi, subito dopo, di nuovo la chiarezza del suo pensiero, la profondità delle sue riflessioni, la delusione per il progressivo indebolimento dei diritti sociali e civili per i quali si è battuta negli anni della costruzione della nostra giovane democrazia; la speranza che i giovani, a cui rivolge sempre il suo pensiero, possano essere i protagonisti di una nuova stagione di riscossa politica, di partecipazione, di lotta. Oggi Tonina ha 96 anni, i suoi occhi non possono più leggere, guardare, ammirare, ma chiarissime nella sua mente sono le immagini del passato. Della nitidezza di quelle immagini e della sua costante attenzione agli avvenimenti odierni si nutrono le pagine di questo libro.

Autori

Marisa Fabbri proviene da una lunga esperienza lavorativa nel settore informatico a cui ha affiancato, dal 1989, l’impegno politico, assumendo ruoli di segretaria di partito, di consigliera comunale e, dal 1999 al 2004, di assessora alla Cooperazione Internazionale Pace e Diritti Umani del comune di Forlì. In quegli anni, diventa presidente dell’Associazione “Teatro per la Pace”, fondata dal Comune di Forlì insieme ad altre istituzioni e col contributo di importanti personalità del mondo della cultura e dello spettacolo.

Fotogallery

zoom

 » Non ho mai avuto una bambola. Ricordi di una staffetta partigiana



« Continua lo Shopping
Vai al carrello »

L'articolo Ŕ nel carrello