Scarica

Tutti i numeri della rivista dedicata al rapporto tra lavoro, territorio e cultura sono scaricabili.

GABRIELLA DIONIGI

Nata in Argentina da genitori italiani, 61 anni è sposata ed ha una figlia. Dal dicembre 2010 è responsabile delle Politiche di genere e del Coordinamento Donne SPI E.R. presso la Segreteria SPI CGIL Emilia Romagna; fa parte del Dipartimento Contrattazione con delega sulle Politiche abitative e sul trasporto sociale; si è occupata di comunicazione e informazione; è tutt'ora vice presidente della Fondazione Argentina Bonetti Altobelli.

Nel 1982 ha vinto un concorso presso il Comune di Lugo Ra, dopo aver interrotto gli studi presso la Scuola di studi sociali dell'Università di Urbino. Nel 1986 inizia un'esperienza sindacale, prima in qualità di delegata e poi in distacco dalla Scuola dell'Infanzia per occuparsi, per la Funzione Pubblica CGIL di Ravenna, del Comparto Autonomie Locali, con particolare attenzione ai servizi educativi del territorio. Dal 1992 al 2001 continua a livello regionale: è in FP CGIL dell'Emilia Romagna, come responsabile del comparto Socio Sanitario Assistenziale Educativo Privato e poi come responsabile del Comparto Regioni Autonomie Locali. Nel 2002 ritorna in Camera del Lavoro territoriale di Ravenna, ancora in Funzione Pubblica; nel 2004 ricopre l'incarico per la C.d.L.T. Cgil di  Segreteria responsabile  delle Politiche Sociali e Sanitarie e in seguito della Contrattazione territoriale e sociale, per poi concludere la sua esperienza confederale appunto a fine 2010, con l'arrivo allo SPI emiliano romagnolo.

Fotogallery

zoom

 » GABRIELLA DIONIGI



« Continua lo Shopping
Vai al carrello »

L'articolo nel carrello